L’esperienza di Vicenza a “Tutta un’altra scuola”

Che emozione! Sarò alla 2° edizione di “Tutta un’altra scuola” il 10 e l’11 settembre 2016 a Voiano, Prato, per presentare la mia esperienza di servente del  Gioco del dipingere, a Vicenza (Veneto). Ringrazio gli organizzatori per l’occasione che mi offrono di parlare di Arno Stern, delle sue scoperte e del suo Closlieu in un contesto così ricco di realtà innovative.

Un’occasione da non perdere: due giorni di seminari, laboratori e conferenze sul tema dell’educazione che cambia, “un’educazione senza confini, gabbie né tabù” come scrivono sul sito di Tutta un’altra scuola. Le vie e i luoghi del paese di Vaiano (Prato) ospiteranno molte iniziative dove si parlerà di educazione innovativa: agri-nido, asili nel bosco, scuole democratiche, scuole senza zaino, scuole parentali e tanto altro. E per condire il tutto: street food bio a chilometri zero.

“Tutta un’altra scuola” è l’idea che Terra Nuova, rivista che propone stili di vita sostenibili, porta avanti insieme ad un gruppo composto da rappresentanti di realtà educative e scolastiche che hanno scelto di mettere il bambino al centro.

Ecco perché Arno Stern e il suo approccio educativo possono essere illuminanti in questo contesto; Arno Stern non ha mai mandato i suoi figli a scuola, ha avuto una fiducia incondizionata in loro, ha creduto fermamente nell’autoapprendimento, ha dato vita ad un luogo protetto, il Closlieu (atelier del Gioco del dipingere), dove ogni bambino può coltivare se stesso e il suo essere unico ed universale. A “Tutta un’altra scuola” parlerò proprio della mia esperienza nell’atelier di pittura che ho aperto a Vicenza nel 2010.

L’evento è aperto a tutti, a genitori, insegnanti, educatori, e a chiunque voglia trovare nuovi stimoli, aprire lo sguardo su altre realtà possibili, arricchire la sua esperienza personale, comprendere che ci sono altre vie possibili ai sistemi educativi tradizionali!

Ringrazio Barbara Mantovani, servente del Gioco del Dipingere che opera a Vignola (MO), che mi accompagnerà in questa esperienza con il suo prezioso contributo!

Vi aspettiamo numerosi!!! 🙂

Maria Pia Sala